July 09, 2006

Wow!

Eccoci qua, il giorno della finale....chi l'avrebbe mai detto un mese fa con tutto il caos intorno al mondo calcistico italiano? Mio marito, che è spagnolo, sostiene che gli italiani sono talmente abituati a vivere nella confusione che è proprio in questi momenti che tirano fuori il meglio! Evidentemente ha ragione se siamo arrivati fino a qui.

Venerdì ho terminato con Rush Hour e Rush Hour nel Pallone. Alla fine del programma ho raccontato un aneddoto curioso - e sentimentale se vuoi - dell'ultima volta che gli azzurri hanno vinto la Coppa nel '82. Ero arrivata da poco in Italia, lavoravo già a Radio Dee Jay di Claudio Cecchetto pero ero ancora una clandestina. Dovetti ritornare nella mia città di nascita, Milwaukee negli States, per chiedere il permesso di soggiorno. Era molto complicato anche per noi americani all’epoca e mi fecero aspettare tre lunghi mesi….temevo di non tornarci più. Poi arrivarono i mondiali di Spagna ed era impossibile trovare un canale che li faceva vedere in America….riuscii solo a beccare un canale per vedere la finale. Piansi di gioia, di tristezza e di frustrazione quando Italia ha vinto. Volevo tornare qui, volevo gioire con voi.

Ora sono qui e mi godrò la finale col passaporto italiano…. la vita è pazzesca, come direbbe il buon Montemagno.

Non aggiungo altro. Spero solo di avere delle belle foto da farti vedere domani nel blog. Forza Azzurri!!!!   

July 9, 2006, at 12:44 PM,in La finale dei Mondiali | Permalink | Comments (4) | TrackBack