« Grande notizia! | Main | 4th of July »

June 14, 2006

ci vuole tanta pazienza!

Tutto è bene quel che finisce bene. Piero Chiambretti farà quello che va bene per il mio programma, Rush Hour Nel Pallone, ossia, dei brevi interventi simpatici e light  - com’è d'altronde il suo stile – ed io li manderò in onda nei punti giusti della mia scaletta.

Ieri la puntata mi è sembrata molto buona e siamo entrambi contenti. Sapete, non è facile per nessuno dei due condurre con un’altra persona; io ho lasciato la televisione anche per questo motivo, per avere i miei spazi e per poter creare il prodotto e gestirlo.

Com'è strana la gente della televisione...vive in un mondo surreale. Ogni volta che ho a che fare con quel mondo, mi ricordo i motivi per cui l'ho lasciato e tiro un sospiro di sollievo!

Sono contenta di chiudere la prima stagione di Rush Hour in questo modo e devo dire che tutto sommato è stato un anno bellissimo. Ho avuto la possibilità di intervistare dei veri grandi: Gino Strada, Isabel Allende, Bridget Bardot, Carlo Petrini, tanto per dire alcuni nomi. Poi, ci sono stati degli ospiti fissi molto simpatici come Debora Villa e Alberto Tomba, e chi potrà mai dimenticare i nostri alpinisti Fabio e Diego? Ah si, è stato un anno molto interessante e soprattutto devo ringraziare tutti voi perché se non ci foste….mi fermo qui altrimenti vi montate la testa!

Tra una settimana avrò terminato l’ultimo editing del mio romanzo prima di mandarlo al editore per la traduzione in italiano. Mi sta aiutando uno bravissimo: Giovanni Arduino. Sapete quanto è difficile capire dove tagliare, ampliare e cambiare quando si tratta del proprio lavoro? Meno male che c’è lui a darmi i consigli giusti.

Spero di potervi dare un’anticipazione in anteprima pero questo dipende dal editore…

Sono stata a Taormina il passato weekend. E sempre molto bella, pero che freddo! Fa più caldo a Milano che lì! Pero, tutto sommato, non mi è dispiaciuto; sapete che preferisco il freddo al caldo e la granita me la sono mangiata lo stesso.

State guardando i mondiali? Che noia il Brasile. Mi sono divertita di più a guardare i nostri azzurri.     

June 14, 2006, at 10:19 AM, in Rush Hour | Permalink

TrackBack

TrackBack URL for this entry:
https://www.typepad.com/services/trackback/6a00d8345b1b0169e200d834cda71d69e2

Listed below are links to weblogs that reference ci vuole tanta pazienza! :

Comments

ciao Kay,
battuta bobesca-toscana

il Brasile ha fatto Kaka!!!!!!

forza Italia (sigh cosa mi tocca dire)

ma la più bella partita è stata Tunisia-Arabia Saudita

ops dimenticavo.......finisce Rush Hour e noi i' che s'ascolta??

bye
bobo

Posted by: bobo | Jun 14, 2006 11:23:42 PM

Un grosso in bocca al lupo per questa tua avventura editoriale. Tienici informati sull'uscita del tuo romanzo: credo proprio che lo comprerò e, sempre che tu non abbia niente in contrario, lo metterò a disposizione su http://librinprestito.splinder.com
Buona estate!

Posted by: FrancaB | Jun 21, 2006 8:53:06 AM

The comments to this entry are closed.